Fiam Care

Sistemi Pick & place per aumentare la produttività

In una linea di assemblaggio, molto spesso, si effettuano operazioni manuali a banco o in linee automatiche di montaggio con viti di dimensioni ridotte che influiscono direttamente sul tempo impiegato per l’avvitatura e di conseguenza sulla produttività.

Ed è proprio durante il processo di avvitatura che le operazioni di pick & place, cioè il prelievo e il posizionamento della vite effettuati manualmente dall’operatore, provocano una perdita di tempo e il rischio di smarrire la vite all’interno del componente. La soluzione ideale, in tal caso, è coadiuvare le operazioni di pick and place con l’utilizzo di un alimentatore automatico per le viti e di una lama magnetizzata o di un sistema di aspirazione viti per l‘utensile, in modo che la fase del prelievo della vite (pick), il successivo posizionamento di essa (place) e quella successiva di avvitatura avvengano unicamente con l’avvitatore senza impiegare ambedue le mani.

Queste soluzioni per avvitare riducono i tempi ciclo, aumentano la produttività e facilitano il lavoro dell’operatore, apportando i seguenti vantaggi:

  • Facilità di rifornimento delle viti da avvitare
  • Eliminazione delle fasi manuali di presa e posizionamento dalla vite
  • Velocità di asservimento alimentando 1 vite al secondo
  • Minore stress psico-fisico per gli operatori grazie alla riduzione del numero di operazioni manuali
  • Maggiore qualità del prodotto finito con nessuna perdita di viti all’interno dei componenti.

Questi sistemi di alimentazione per viti, sia per uso manuale che automatico, possono essere utilizzati con il sistema di aspirazione viti di cui devono essere dotati gli utensili abbinati.

Cos’è il sistema di aspirazione viti?

È un dispositivo che rende facile e sicura la presa e il posizionamento delle viti e può essere applicato su tutte le soluzioni per avvitare pneumatiche ed elettriche Fiam per uso manuale od automatico.

Come funziona?

È sufficiente applicare all’utensile per avvitare una speciale testa collegata alla pompa a vuoto, indispensabile perché il sistema sia pronto all’uso. Grazie a questo sistema, interamente progettato e prodotto da Fiam, la vite è mantenuta a contatto con la lama dell’utensile mediante una depressione creata dalla pompa a vuoto, viene prelevata, saldamente trattenuta per la testa durante la traslazione per l’avvitatura finale.

Guarda il video e scopri il processo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *