Fiam Stories

Focus su due funzioni strategiche degli avvitatori eTensil coppia/angolo ad assorbimento di corrente: la PRE Autosvitatura e la POST Autosvitatura.

Queste due utilissime funzioni, offerte dalla programmazione Smart Pro EVO degli avvitatori eTensil e attivabili/disattivabili, prevedono tecnicamente la possibilità di : 

  • Regolare il numero di giri di svitatura
  • Regolare l’angolo di svitatura
  • Regolare il tempo di pausa tra le fasi di avvitatura/svitatura

Per capire bene il campo di applicazione delle due funzionalità vediamo alcuni esempi pratici.

Campi di applicazione della funzione PRE Autosvitatura

  • Il caso più semplice lo troviamo quando l’impronta della vite (per esempio l’esagono incassato o torx etc.) può generare un iniziale disgaggio della lama sulla stessa a causa dell’elevata velocità dell’avvitatore. In casi come questi, per garantire sempre l’ingaggio della lama con la testa della vite e consentire quindi all’operatore di lavorare con continuità e sicurezza, si può impostare una PRE Autosvitatura a bassa velocità, in rotazione sinistra: l’operatore appoggia la lama, quando avvia l’avvitatore inizia una lentissima svitatura a sinistra che permette l’ingaggio della lama sulla testa della vite e poi procede con l’avvitatura alla velocità impostata.
  • Altri casi applicativi si presentano anche laddove le viti devono essere posizionate manualmente dagli operatori in preparazione delle fasi di avvitatura e dove è necessario avvitare controllando l’integrità del filetto tramite l’angolo di avvitatura; questa funzione permette di eseguire una sorta di partenza a “0”. Come?  L’operatore svita lentamente le viti posizionate manualmente e parte ad avvitare quindi da un angolo “0” fino al raggiungimento dell’angolo prefissato.
  • Infine, nel cablaggio dei componenti nei quadri elettrici: se non si dispongono di connettori elettrici con le viti allentate, quando l’operatore deve inserire il cavo elettrico all’interno dei connettori elettrici è costretto ad allentare la vite per aprire il connettore, inserire il cavo e infine riavvitare la vite. Con un normale avvitatore, l’operatore deve selezionare prima la funzione di svitatura, svitare, inserire il cavo, selezionare la funzione avvitatura e infine avvitare: 5 passaggi. Con gli avvitatori eTensil invece, grazie alla funzione PRE Autosvitatura, tutto ciò avviene in automatico: tenendo la leva premuta, il sistema esegue automaticamente le operazioni sopra descritte. Questo riduce considerevolmente la velocità dell’intero ciclo e incrementa la produttività. 

Campi di applicazione della funzione POST Autosvitatura

  • Ci sono casi di assemblaggi dove è necessario preparare il componente con le viti pre – svitate ad una altezza estremamente precisa per favorire il successivo accoppiamento con altri elementi.  In questo caso l’operatore avvita la vite in coppia e solo quando l’avvitatore si arresta viene successivamente eseguita la svitatura controllata e parziale della vite secondo l’angolo pre-impostato. Situazioni di questo tipo si trovano ad esempio nei settori della componentistica per auto nell’assemblaggio del dissipatore su fanali a led.
  • Altro caso applicativo lo troviamo nella preparazione dei componenti elettrici che vengono forniti dai produttori con le viti dei connettori allentate, ma non completamente, per essere pronti all’uso nelle operazioni di cablaggio. Per ottenere ciò, in fase di produzione, le viti devono essere avvitate ad una determinata coppia – per ottenere un connettore correttamente montato – e poi svitate di pochi giri.  Con un normale avvitatore l’operatore è costretto a impostare ripetutamente, prima di svitare e avvitare, le funzioni di avvitatura /svitatura sull’utensile oppure sulle unità di controllo in caso di avvitatori elettrici. Gli avviatori elettrici eTensil di Fiam invece, grazie alla funzione POST Autosvitatura, queste impostazioni di avvitatura e svitatura di pochi giri, avvengono tutte in automatico snellendo considerevolmente i tempi ciclo di assemblaggio poiché tenendo la leva premuta, il sistema esegue automaticamente le operazioni sopra descritte.

Vuoi provare questa o le altre numerose funzionalità degli avvitatori eTensil?

Contattaci per una demo gratuita: potrai testarli direttamente e senza impegno nel tuo stabilimento produttivo. Scrivici ora per fissare la tua DEMO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *